Mulini a vento

In fondo, laggiù, la forma si ingrandisce mano a mano che ti avvicini. Le corna, alte, il fumo che esce dal naso e quel collo gigantesco….tu, lì. Lo guardi e lo sfidi. Anche tu vuoi essere minaccioso e piano lo aspetti, vuoi che ti carichi perchè pensi di farcela. Un tuo attacco, invece, sarebbe inutile. Vuoi sfruttare la sua forza contro di lui.il tuo destriero è pronto come è pronto il tuo scudiero. Sancio ti è sempre stato vicino. Tranquillo, efficiente, sempre pronto ad aiutarti. Era arrivato da te in punta di piedi, poi, pacato , ti aveva seguito nelle tue imprese dandoti quel senso di forza che solo i tranquilli possiedono. Tu sempre in tensione ad analizzare e vedere nuovi nemici e lui, sempre a regalarti stima e consapevolezza. Ogni volta che vedevi I mostri lui ti calmava e ti riportava alla realtà. Uno scudiero lo chiamavano, ma non sapevano che era il tuo alter ego, quello che avresti voluto essere, invece tu sei la punta che deve attaccare e a volte sei in crisi per lo stress e il tuo carattere non certo facile…ma sancio, è lì, con te e tu trai forza dalla sua vicinanza perchè sai che su di lui puoi contarci…..sempre.

non hai più difficoltà ma punti di vista che a volte cambiano e si sommano a dubbi, insidie e altro, il tuo bisogno equivale al suo aiuto, insieme si vince e si va avanti. Non esiste più l’eroe ma la figura che ne viene fuori da questa unione . Il toro attacca, è mostruoso , ma ormai sai cosa fare, e al momento giusto sancio ti darà l’arma adatta per sconfiggere il mostro, questo tu lo sai….

noi tutti siamo dei don quichotte, sempre in guerra con noi stessi e vediamo mostri in quelli che ci giudicano, ma non tutti abbiamo la fortuna di avere un sancio panza che ci aiuta nel non farci male, quasi ad essere la nostra coscienza.

Io in cucina ho un sancio panza, uno scudiero che tutti i giorni mi aiuta per essere meglio me stesso . Spero che le o la prossima avventura ci porti ad affrontarla insieme, contro qualsiasi mostro o drago, schiena contro schiena a menare fendenti aiutandoci e crescendo per quella che sarà una nuova sfida, in lidi diversi, al centro del mondo….i nostri draghi saranno nuovi piatti e nuove ricette, stimoli e analisi non mancheranno e se riusciremo a stare uniti….. poveri romani!!!!!

Comments are closed.